A chi è rivolto questo servizio?

ATTIVITA’ DI PREVENZIONE PERIODICA

Attività Commerciali

Scuole Pubbliche e Private

Uffici

Alberghi

Mense,Ristoranti e Bar

Parchi Gioco

Centri Estivi

Banche ed Assicurazioni

Servizi di trasporto pubblico

Palestre

Centri Sportivi

Stazioni Bus e Treni

Parrucchiere/i

Autotrasporti

Cosa fare prima del trattamento?

ATTIVITA’ DI PREVENZIONE PERIODICA

Sono necessari alcuni accorgimenti affinché il servizio venga eseguito in modo sicuro e con la massima efficacia. Si consiglia di verificare che tutte le zone interne dei locali da trattare siano libere e in buono stato di pulizia.

E’ NECESSARIO:

  • Si consiglia di spegnere l’impianto antincendio in caso di nebulizzazione ad alta pressione del disinfettante;
  • fogli di carta e/o documenti presenti sulle scrivanie/tavoli è consigliato riporli nei cassetti e/o armadi;
  • rimuovere tutti gli alimenti dall’area da trattare, riponendoli al riparo (nel frigorifero o nella dispensa) utilizzando contenitori ben sigillati;
  • si consiglia di coprire quadri e parti elettriche o meccaniche particolarmente sensibili.

Il trattamento

ATTIVITA’ DI PREVENZIONE PERIODICA

Il trattamento dovrà essere effettuato in assenza di personale non autorizzato nelle aree in oggetto.

Nella prima fase, vengono analizzati gli ambienti per individuare le superfici toccate frequentemente, che vengono trattate da un operatore mediante azione manuale, utilizzando un prodotto sgrassante e disinfettante,  (maniglie, pomelli, scrivanie, interruttori, corrimano etc etc).

Succesivamente, un prodotto disinfettante battericida e virucida viene distribuito nell’area da trattare attraverso irrorazione oppure attraverso nebulizzazione, agisce per contatto, nel momento in cui si deposita sulla superficie.

E’ necessario lasciarlo agire per 5 minuti, e successivamente consigliamo di arieggiare i locali (come indicato nelle linee guida del Ministero della Salute per l’uso di Disinfettanti, igienizzanti, detergenti) per accelerare i tempi di ri-accesso ai locali.

Test* di valutazione del prodotto

ATTIVITA’ BATTERICIDA EN 1276
ATTIVITA’ MICROBATTERICIDA prEN 14348
prEN 14563
ATTIVITA’ TUBERCOLITICA prEN 14348
prEN 14563
ATTIVITA’ FUNGHICIDA EN 1650
EN 13697
ATTIVITA’ VIRUCIDA prEN 14476

*I test di valutazione dell’efficacia Battericida, Funghicida, Tubercolicida e Virucida sono stati effettuati presso l’Ospedale Luigi Sacco, Università degli studi di Milano, dipartimento di scienze cliniche “Luigi Sacco”, laboratorio di microbiologia-Disp LITA, Facoltà di Medicina e Chirurgia. In conformità con le attuali normative europee.

Quali prodotti utilizziamo?

la nostra Azienda, effettua il servizio di disinfezione dei locali utilizzando prodotti virucidi certificati, ed efficaci contro Gram+ e Gram-, (secondo Normativa Europea prEN14476, dopo test efficacia con metodo CEN/TC 216/WG I N 344 Fase 2 / Step 1) compreso Listeria, Funghi, Muffe, TBC, Virus (compresi agente eziologico HIV, HBV ed HCV), Adenovirus, Astrovirus, CaliciVirus, Coronavirus, Enterovirus, HAV, HEV, HTLV, Papovavirus, RSV, Parvovirus B19, Poxvirus, Reovirus, Rabiensvirus, Rhinovirus, Rotavirus, Rubellavirus, SRSV.

E’ importante che il prodotto sia efficace nei confronti dei virus incapsulati e che tale attività sia certificata secondo la normativa EN 14476.
Secondo il Robert Koch Institute (istituto tedesco responsabile per il controllo e la prevenzione delle malattie infettive) infatti, i disinfettanti che riportano in etichetta lo spettro d’azione “Virucida” o “limitatamente virucida” secondo le norme EN 14476 o DVV/RKI sono efficaci contro il SAR-COV-2, ossia il nuovo corona virus.

RILASCIATE UN CERTIFICATO?

Verrà rilasciato un certificato che comprenderà le informazioni relative al prodotto utilizzato, scheda e relazione tecnica che attesti le modalità e il giorno in cui è stata effettuata l’attività.

Art. 2 del D.M. 274/97

la nostra azienda ha i requisiti tecnico organizzativi stabiliti dall’art. 2 del D.M. 274/97, che disciplinano le attività di disinfezione, di disinfestazione, di derattizzazione e di sanificazione

E’ periodico?

Durante il periodo di Emergenza legato al Covid – 19 il Governo non ha dato indicazioni in merito alla frequenza dei trattamenti, che rimane a discrezione di ognuno. Consigliamo di programmare servizi di disinfezione ad intervalli regolari, da effettuarsi nei prossimi mesi, per alterare la catena infettiva, da affiancare alla regolare attività di pulizia e igienizzazione ordinaria, di cui vi occupate autonomamente.

L’attività di disinfezione periodica consente  di ridurre il pericolo di contagio ed è consigliata come integrazione a quella di pulizia ed igienizzazione ordinaria degli ambienti.

Cosa fare dopo il trattamento?

Al termine dell’asciugatura, in caso di presenza di superfici, su cui successivamente verranno trattati/manipolati cibi o verranno a contatto con alimenti, è necessario un risciacquo con acqua.

Consigliamo di ri-accedere ai locali dopo almeno 1-2 ore  dal termine dell’attività.

Le nostre raccomandazioni

Per le attività di pulizia ordinaria che effettuate autonomamento

Per quanto riguarda l’attività di pulizia e igienizzazione ordinaria, di cui vi occupate autonomamente, e nel caso in cui utilizziate prodotti disinfettanti, consigliamo di selezionare ed utilizzare prodotti detergenti/disinfettanti PMC (Presidio Medico Chirurgico) e quindi regolamentati/autorizzati dal Ministero della Salute. Inoltre ricordate di scegliere i prodotti adatti al tipo di ambiente e superfici che dovete trattare.

Durante la quotidianità, un aspetto che viene rimarcato nelle linee guida del Ministero,  e che consideriamo molto importante è quello di permettere il mantenimento di una buona qualità dell’aria, arieggiando frequentemente i locali.

L’insieme delle attività di pulizia/igienizzazione ordinaria, di disinfezione periodica e il mantenimento di una buona qualità dell’aria all’interno dei locali, consentono di ridurre i rischi di contaminazione nel lungo periodo.

Operiamo principalmente nel territorio dell’Alto Friuli

Per qualsiasi informazione e preventivo, puoi contattarci telefonicamente al:

+39 0433 78 62 14

N.B Per il servizio di disinfezione ricordate di indicarci, il tipo di attività che svolgete e la dimensione in metri quadri, delle superficie in cui è richiesto il trattamento

Codice Ateco Principale:

81.29.10

SERVIZI DI DISINFESTAZIONE

Disinfezione e disinfestazione di edifici, navi, treni, aeroplani eccetera / servizi di fumigazione

Oppure puoi contattarci, utilizzando il seguente modulo e risponderemo entro le 24h

Sanificazione ▪ Disinfezione ▪ Carnia Servizi ▪ Viruscida ▪ Battericida ▪ Fungicida ▪ Servizi di Pulizia ▪ COVID-19 ▪ Alto Friuli ▪ Carnia ▪ Tolmezzo ▪ Friuli Venezia Giulia ▪ Attività di contenimento Virus ▪ Attività periodica di Sanificazione